La vita nella vita. Quella iconografica di Gamlet. Luoghi che portano in sé una doppia identità: da un lato quella del non luogo, legato all’idea di urbano universale, nella quale ogni muro diventa tela per una storia umana e dall’altro  quella particolare che racconta l’Ukraina e i suoi cittadini sullo sfondo di una guerra che si respira lentamente. Osservano, discutono e vivono. Così come l’opera del giovane pittore di strada si fa denuncia, narrazione o poesia.

La street art ancora una volta entra nel tessuto dell’esistenza per accompagnarne i passi. Arte nell’arte, mostrata con le belle immagini del regista Oleg Chorny che rendono, una volta di più, la città di Mariupol, a pochi chilomentri dal confine, una tela delle meraviglie per l’artista Gamlet Zinkivsky. La pioggia battente. Ti ripari sotto un arco. Alzi gli occhi e sogni.

Oltre le parole la vita.

IN CONCORSO AL FLYING FILM FESTIVAL 2017

film di: Oleg Chorny
con: Gamlet Zinkivsky
durata: 24’

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here