Non ci sono dialoghi in questo corto, solo una voce off frettolosa e meccanica che commenta le azioni di un uomo e una donna. La storia si basa sul rapporto di una coppia unita da un ideale comune. Il patto è quello di una vita completamente avulsa dalle comodità della società contemporanea. Una totale immersione nella natura. Patto che viene meno e che li trascina verso una inevitabile routine che rischia di separarli. Il caso li obbliga a riprendere l’idea iniziale e a ritrovarsi di nuovo uniti dall’entusiasmo della scelta radicale fatta anni prima. Poi è di nuovo il caso a separare le loro strade. Soli si rendono conto che forse l’amore è finito da tempo e che neppure quel breve sprazzo di rinnovata felicità è sufficiente a mantenere viva la loro relazione. Le strade si dividono questa volta per sempre.

La metafora della vita di coppia è disincantata e reale. Il contesto al limite dell’assurdo rende leggibile e universale il messaggio.

Il film in una frase: nulla è per sempre

VOTO: 5

legenda voto: da minimo 1 a massimo 6

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY