Una coppia cecoslovacca, per ragioni di lavoro, parte per l’Africa. Ma, per ragioni legate agli affetti, deve fare una scelta importante: tra la libertà e la famiglia d’origine.

Costruito con vecchi filmini in Super8, alternati a interviste recenti, il cortometraggio ripercorre la vita della famiglia. Momenti di gioia, soprattutto, vissuti fin dall’inizio della loro storia. Con un corollario di brevi frasi a spiegare l’evolversi della loro situazione. Una serie di fatti che la nipote raccoglie da dietro la macchina da presa e che amalgama e trasforma in un breve e toccante piccolo film.

Colpisce soprattutto l’affetto dei nonni, la grande tenerezza che dimostrano l’uno verso l’altra. Una coppia che nel bene e nel male ha vissuto una vita insieme. E lo ha fatto fino alla fine.

La libertà di scegliersi

IN CONCORSO AL FLYING FILM FESTIVAL 2017

film di: Clara Trischler
editing: Sarah-Christin Peter
Sound Design: Otto Pinto
durata: 14’

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here