La pellicola in bianco e nero. Titolatura in rosso. L’inizio del film suggerisce il viaggio, e in effetti di un viaggio si tratta. Un viaggio nelle infinite possibilità che sa regalare il cinema. La trama è semplice. La cronaca della prima giornata di vacanza per una comune famiglia tedesca. Un campeggio dove si incontrano vite e persone.

Ma il gioco del cinema suggerisce emozioni. Crea aspettative, da coloritura, caratterizza personaggi, costruisce finali. Un viaggio che non è dentro la storia, ma dentro la tecnica cinematografica.

Tutto si regge su questo gioco tra la finzione del film e la realtà della vita.

Il film in una frase: a colori non sarebbe lo stesso

VOTO: 4.5

legenda voto: da minimo 1 a massimo 6

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY