Si è svolta martedì l’assemblea di Castellinaria che in autunno ha compiuto i 30 anni. Come annunciato nei mesi scorsi ha ufficialmente lasciato il presidente Gino Buscaglia (presidente da 9 anni e figura legata fin dalla nascita della manifestazione).

Eletta presidente per acclamazione, la candidata proposta dal comitato esecutivo uscente: Flavia Marone, avvocato, presidente OTR e da diversi anni vicina a Castellinaria in seno al comitato esecutivo. Un’altra donna la affiancherà alla vice-presidenza: Gabriella de Gara, già responsabile Produzione Fiction alla RSI e ora produttrice indipendente.

Anch’io ho deciso di lasciare il mio posto nel Comitato esecutivo dopo 20 di presenza!

Anche Franca Verda Hunziker ha deciso di lasciare il comitato a forze più giovani, anche se resterà a curare curare le relazioni con istituzioni internazionali come ha fatto nel 2017 con UNICEF.

Rimangono al loro posto gli altri membri uscenti di comitato, fra cui Stelio Righenzi, (vice-presidente e responsabile di Cinema&Gioventù), Aurelio Crivelli (che cura i contatti con le scuole), Giorgina Gaffurini (comunicazione, stampa e internet), Maruska Mariotta (decentramenti), Giancarlo De Maria e Paola Talarico (logistica), Filippo Demarchi (atelier, incontri speciali), Natascia Martinetti (segretariato) ed Emanuele Berger (rappresentante del DECS).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here