Se avete voglia di ridere, di sognare, di piangere, di provare rabbia e felicità A star is born è il film che fa al caso vostro. È una storia che è nata con la prima pellicola diretta da William A. Wellman nel 1937 e che è stata riprodotta nel 1954 e nel 1976.

Questa, quindi, è una terza rivisitazione ed ha come protagonisti Bradley Cooper, nelle vesti di un famosissimo cantante di nome Jackson Maine e Lady Gaga, che interpreta una semplicissima ragazza di nome Ally; anche lei con un talento per il canto ma che purtroppo non riesce ad avere successo. L’attore, inoltre, ha vestito i panni anche di regista, una novità, siccome per lui è stata la prima volta. Anche Lady Gaga vive una prima esperienza, visto che non l’abbiamo mai vista recitare.

Un film, insomma, che già dalle premesse desta curiosità.

Il genere è drammatico, musicale e sentimentale ed è la storia di una rock star che conosce una talentuosa cantante senza fiducia in se stessa. Lui deciderà di farla ricredere e di portarla al successo. Tra i due nascerà anche una storia d’amore.

Mentre si guarda questo film si viene completamente trasportati dalla storia, cosa bellissima e per niente scontata. Accade perché gli attori sono in grado di rendere le scene così reali da non sembrare nemmeno recitate, ma anche perché le situazioni vengono mostrate nel modo più crudo e sincero; non si cerca di addolcirle per renderle più appetibili al pubblico, come a volte capita nello stile hollywoodiano.

Ecco perché si crea un legame molto forte tra attore e spettatore che permette di sentire ciò che provano Jackson Maine e Ally, fatto che vi farà stare attaccati al televisore.

Una storia, che pur ben conosciuta, vi coinvolgerà come se fosse la prima volta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here